La perfezione del caos

Posts Tagged ‘Cooperazione Internazionale’

Razzixenofobia

Posted by Neliana su aprile 21, 2009

durban180x18011

All’indomani della Conferenza Durban II, il vertice ONU sul razzismo, che ha destato scandalo tra la comunità internazionale in seguito all’intervento d’accusa fatto da Mahmoud Amadinejad dove definisce Israele il “regime più crudele e razzista” e affermando che fu creato “con il pretesto” dell’olocausto, ciò che ha destato non pochi dubbi è proprio l’oggetto della Conferenza. E’ palese che ad una Conferenza sull’arte Impressionista vadano gli esperti d’arte impressionista, ma quindi ad una conferenza sul razzismo? Dopo la defezione infatti di molti Paesi, tra cui l’Italia, gli organizzatori si chiedono se in effetti non era il caso di essere più chiari, anche perchè lo stesso Ahmadinejad credeva si trattasse di una riunione apertamente razzista e tant’è che  ha iniziato a rilasciare dichiarazioni antisemite già alla vigilia.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Pensieri "impegnati" | Contrassegnato da tag: , , , , , | 2 Comments »

Sudan e il paradosso della non ingerenza

Posted by Neliana su marzo 27, 2009

sudan_group_logo_and_t_shirt_by_nutson

Il mandato d’arresto per i massacri del Darfur, che in data 4 Marzo è stato inviato dalla Corte Penale Internazionale dell’Aja al Presidente in carica Omar Al Bashir ha sicuramente posto una serie di quesiti.

La portavoce della Cpi, Laurence Blairon, ha precisato che il mandato di arresto riguarda soltanto cinque capi di accusa per crimini contro l’umanità e due per crimini di guerra, tra cui omicidio, sterminio, trasferimenti forzati, tortura e stupro; crimini mascherati dal Presidente sotto il nome di  “contrasto tra etnie”, ossia quella araba e africana. E’ stata tuttavia rigettata l’accusa di genocidio, in quanto la Corte afferma “come non sia facile dimostrare l’esistenza di un genocdio in Darfur o di un intento genocida, dalle prove che emergono dall’esame della documentazione raccolta dal procuratore generale”, l’argentino Luis Moreno Ocampo, che cerca di ribattere: “Il genocidio è un crimine per il quale è sufficiente l’intenzione o il tentativo di commetterlo, non occorre attendere che muoiano queste 2,5 milioni di persone“, ha detto  in un’intervista all’Associated Press. “Il genocidio è in atto“.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Riflessioni | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Art. 31: Diritto al gioco

Posted by Neliana su febbraio 5, 2009

this_war_is_older_than_me_by_seeyouinjune

Ogni Convenzione deve essere tassativamente rispettata.

La “Convenzione ONU sui diritti dell’Infanzia” su tutte.

E’ vergognoso come questa Seconda guerra del Golfo stia andando a ledere tutti quei diritti che dovrebbero essere garantiti ad ogni uomo, ma non perché una Carta lo dice,  ma perché la legge divina stessa lo afferma. E soprattutto se coinvolti ingiustamente ci sono dei bambini che al posto di vedere tutto ciò che è garantito ad ogni altro bambino del “mondo civilizzato” più fortunato di loro, vedono soltanto bombe, granate, armi, guerra, distruzione, lacrime e morte. Chissà quando la finiranno di considerare i diritti umani con quel “Relativismo culturale” che distrugge la dignità umana di chi ha avuto la sfortuna di nascere in un determinato Paese. Molti obiettivi negli anni si sono raggiunti, è vero, tuttavia è altrettanto vero che chi fa politica, chi sta in alto, chi coopera a livello internazionale non conosce realmente i bisogni veri dei bambini ed è lo stesso che considera il bambino il cittadino di domani… no! mai affermazione fu più sbagliata: “Il bambino è il cittadino di oggi” e come tale ha il diritto di giocare, diritto d’essere istruito, diritto di avere una famiglia e soprattutto ha il diritto alla vita.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Pensieri "impegnati" | Contrassegnato da tag: , , , | 5 Comments »